fbpx

24Bottles in campo contro il COVID-19

05 Giu 2020
24Bottles in campo contro il COVID-19
Ospedale Sacco a Milano

24Bottles scende in campo per combattere contro il COVID-19


Anche se ci impegniamo ogni giorno per influenzare positivamente la società e le persone, abbiamo ritenuto particolarmente importante dare il nostro contributo in questo momento difficile. Per combattere il senso di isolamento e ricordarci che siamo tutti uniti, nonostante le distanze. Abbiamo attinto alla nostra esperienza, alle nostre risorse e alla nostra capacità di rivolgerci ad una comunità globale per coinvolgere il maggior numero di persone (anche attraverso la campagna social #messageinabottle) e sostenere il personale medico.

Il valore complessivo dell’impegno di 24Bottles nella lotta all’emergenza COVID-19 è di oltre €100,000 euro, a cui si aggiungono le oltre 90 ore di volontariato svolte dai dipendenti 24Bottles per portare a compimento queste iniziative benefiche con entusiasmo e positività.

24Bottles in campo: oggi, per domani

Come B Corporation certificata, l’attività di 24Bottles mira a salvare il nostro pianeta attraverso un impatto ambientale e sociale positivi, lavorando ogni giorno per costruire un futuro migliore e più verde.

Pur sostenendo programmi di riforestazione in tutto il mondo (in Africa, Sud America e Asia), questa volta abbiamo ritenuto importante impegnarci a livello locale, onorando il nostro legame con il territorio e con le nostre radici. 

Le donazioni in denaro alla Fondazione Policlinico S. Orsola ONLUS di Bologna e alla Protezione Civile italiana hanno risposto all’esigenza di apportare il nostro supporto a chi per primo si è preso cura di noi e della nostra comunità. 


24Bottles in campo contro il COVID-19
Credits: Silvia Lombardi

2.330 volte grazie!

I piccoli gesti fanno la differenza.
Abbiamo deciso di incidere il nostro sincero GRAZIE! su 2.330 Urban Bottles per il personale medico impegnato in alcune delle organizzazioni colpite più duramente dalla pandemia. Le iconiche bottiglie riutilizzabili sono state donate alla Croce Rossa di Milano e Bologna, all’Assistenza Pubblica della città di Bologna e a sette unità di terapia intensiva italiane – Sant’Orsola (BO), Ospedale Sacco (MI), Papa Giovanni XXIII (BG), Spedali Civili (BS), Maggiore (LO), Cremona, Torino. 
Sappiamo che nella lotta contro la pandemia i materiali usa e getta si sono moltiplicati, perciò abbiamo voluto aiutare il personale medico nel limitare al massimo l’uso di bottiglie in plastica usa e getta. Ora, ognuno avrà la propria personale Urban Bottle, da utilizzare ogni giorno, lavandola con cura per assicurarsi un’idratazione sicura.

Un gesto simbolico dedicato agli eroi ordinari che combattono COVID-19, un regalo che li accompagnerà ogni giorno ripetendo il ringraziamento inciso nel nostro e nel cuore di tutti.

Ogni Urban Bottle era accompagnata da un biglietto:

Questo è il nostro applauso per tutti voi.
Un pensiero per ringraziarvi di ciò che fate ogni giorno.
Una bottiglia riutilizzabile e personale, per dissetarvi in sicurezza e salvaguardare anche il nostro pianeta, evitando la plastica usa e getta.
Così potremo ripetervi il nostro “grazie” in ogni piccolo momento di pausa.
24Bottles Team”

La campagna social #messageinabottle

24Bottles in campo contro il COVID-19

Coinvolgendo tutta la nostra comunità social, abbiamo avviato una vera e propria campagna di solidarietà a sostegno della Protezione Civile Italiana. Il 10% di tutti i ricavi delle vendite online dell’aprile 2020 è stato devoluto all’organizzazione italiana. 

La campagna social #messageinabottle, lanciata sul nostro profilo Instagram, ha dato un volto umano all’iniziativa creando un vero e proprio legame oltre confini e chilometri.

Abbiamo stampato e inserito i messaggi di speranza inviati della nostra comunità negli ordini effettuati su 24bottles.com, per diffondere positività e farci sentire più vicini.

Una lettera dai nostri fondatori

“Siamo scesi in campo con tutto il nostro apporto, dalla community al prodotto. Una battaglia quella contro il COVID-19 che 24Bottles ha da subito giocato sul suo territorio dando respiro e supporto alla Fondazione Policlinico S. Orsola ONLUS, e che si è estesa in poco tempo su scala nazionale alla Protezione Civile Italiana e altri enti.

Dobbiamo ringraziare i nostri clienti, utenti e fan affezionati che in un periodo di estrema difficoltà ci hanno scelto, incoraggiato e supportato. Un ringraziamento va anche a tutto il team di 24Bottles, che ha partecipato in prima persona dedicando oltre 90 ore di volontariato alle attività di beneficenza promosse dall’azienda.

Infatti, oltre alla Fondazione Policlinico S. Orsola ONLUS e la Protezione Civile Italiana, abbiamo potuto supportare anche la Croce Rossa di Milano e Bologna, la Pubblica Assistenza della città di Bologna e sette ospedali italiani con le loro unità di terapia intensiva – Policlinico Sant’Orsola (BO), Ospedale Sacco (MI), Papa Giovanni XXIII (BG), Spedali Civili (BS), l’OGR Covid Hospital di Torno, e le ASST di Lodi e Cremona.

Un onore che esplode nel progetto di personalizzazione delle nostre Urban Bottle per gli eroi dell’emergenza: 2.330 bottiglie incise in house e distribuite agli operatori sanitari nelle zone più colpite dal Covid-19.

Grazie al coinvolgimento di tutta la nostra community, abbiamo così potuto donare prodotti e fondi per un valore totale di oltre 100.000€. 

Un risultato unico e imprevisto che ci riempie di orgoglio e ci dà la forza e l’ispirazione per superare le avversità dettate dal periodo storico che stiamo affrontando, certi che potremo continuare a costruire un futuro migliore insieme alla nostra community.” 

Giovanni Randazzo e Matteo Melotti, fondatori di 24Bottles, consegnano le Urban Bottles alla Croce Rossa Italiana, Comitato di Bologna.

24Bottles founders consegnano le bottiglie alla Croce Rossa di Bologna

Ospedale OGR di Torino

Pubblica Assistenza Città di Bologna

Croce Rossa Italiana – Comitato di Milano

Croce Rossa Italiana – Comitato di Bologna

Infermiera del Policlinico Sant’Orsola di Bologna

Equipe medica Policlinico Sant’Orsola di Bologna