24Bottles x Noodoll: back to school o back to work? Le bottiglie per bambini amate da tutti!

11 Ago 2020

24Bottles x Noodoll: back to school or back to work?

24Bottles e Noodoll hanno di nuovo unito le forze per accompagnare i bambini – anche quelli più cresciuti – nel rientro a scuola.

La prima collezione 24Bottles x Noodoll è stata un grande successo e ha registrato un tutto esaurito molto presto, per un anno intero la community ci ha chiesto quando sarebbero tornate le ormai famose bottiglie. Bene, abbiamo ascoltato la 24Bottles Family e abbiamo deciso di fare qualcosa in più: 24Bottles x Noodoll Collection ha ora altri due personaggi!

Continua a leggere per scoprire i nuovi personaggi che abbiamo aggiunto a questa collezione di Urban Bottles in acciaio inossidabile extra leggere, riutilizzabili, appositamente disegnate per i bambini e amate da tutti.

Ritorno a scuola, stile sostenibile

Con la collezione 24Bottles x Noodoll, volevamo offrire un’alternativa ai bambini più piccoli per essere più sostenibili a scuola.

Yiying Wang, fondatore di Noodoll, lo ha spiegato perfettamente:
“Come madre, voglio assicurarmi che anche mia figlia capisca l’importanza di prendersi cura dell’ambiente. Spingendosi indietro contro la cultura usa e getta, voglio che si abitui alla cura e al riutilizzo di oggetti che in precedenza erano visti come usa e getta. Di conseguenza , abbiamo progettato questa gamma con 24Bottles i cui fondatori stessi sono genitori attenti all’ambiente, che speriamo di ampliare con altri prodotti altrettanto sostenibili. Unisciti a noi nella nostra ricerca riducendo, riutilizzando e riciclando”.

La collezione 24Bottles x Noodoll presenta l’esclusivo tappo Sport Lid

Ricecube, Ricecarrot e Ricepudding con le nuove Ricecracker e Riceberry Urban Bottles nascono con l’esclusivo tappo Sport Lid di 24Bottles.

Dotato di un’innovativa cannuccia pop-up, il tappo Sport Lid consente una comoda apertura con una sola mano, una soluzione conveniente per l’idratazione quotidiana.

La cannuccia pop-up è progettata per gli sportivi, per offrire loro un’esperienza di bevuta più comoda e non-stop durante lo sport.
Sport Lid è perfetto anche per i bambini, che ora possono avere la loro bottiglia personale e riutilizzabile con un’apertura super confortevole, facile e sicura.

24Bottles x Noodoll: le bottiglie per bambini amate da tutti!

Mentre la collezione 24Bottles x Noodoll è stata progettata appositamente per i bambini, queste mini bottiglie super carine sono state le preferite della comunità di 24Bottles da quando abbiamo lanciato la prima collezione, non solo tra i più piccoli.

Siamo sicuri che i personaggi appena aggiunti – Ricecracker e Riceberry Urban Bottles – saranno molto apprezzati e amati dalla 24Bottles Family!

Perché 24Bottles x Noodoll?

Il brand di design e lifestyle londinese Noodoll è un brand di design contemporaneo ispirato a personaggi di fantasia con sede a Londra. Fondato dalla designer Yiying Wang nel 2009, Noodoll è iniziato come un libro illustrato con un cast di mostri che erano fatti con riso e noodles.

A seguito di collaborazioni di successo con altri marchi di design, Noodoll punta ora a ridurre il consumo di plastica monouso unendo le forze con 24Bottles, concentrandosi sull’aiutare le persone a migliorare la loro salute e qualità della vita in modo ecologico con una collezione di bottiglie d’acqua riutilizzabili in acciaio inossidabile.

Noodoll: la storia del brand

Fondato dalla designer Yiying Wang nel 2009, Noodoll è iniziato come un libro illustrato con un cast di mostri che erano fatti con riso e noodles.

Ora creano una miriade di prodotti, molto con i personaggi Ricemonsters, tra cui giocattoli di peluche, articoli di cancelleria e accessori. Al centro dell’etica del design di Noodoll ci sono giocosità, unicità e qualità!

I giocattoli di Noodoll colmano il divario tra oggetti di design da collezione e giocattoli di peluche per bambini e, con questo, rendono il design eccezionale accessibile a tutti. I prodotti Noodoll si adattano perfettamente alla casa moderna e incoraggiano tutti ad aggiungere un tocco rozzo alla loro vita!

L’intento di Noodoll è quello di dare vita ai propri personaggi e inviarli nel mondo. Disegnano ciascuno dei loro mostri completo di una propria personalità e c’è un Ricemonster per tutti!

Da Taiwan a Londra

Cresciuta a Taiwan, la fondatrice di Noodoll, Yiying Wang, ha vissuto e respirato personaggi dei cartoni animati, Manga e fumetti. Il suo amore per il disegno e il design alla fine l’ha vista intraprendere un Master of Arts al Central Saint Martins College di Londra, dove è nata la prima idea dei suoi personaggi di Noodoll.

Come parte del suo progetto finale di MA, Yiying ha creato una serie di personaggi realizzati con riso e noodles che risiedevano nelle fittizie città di Noodle Town e Rice Town. Il suo talento era già chiaro: durante la sua ultima presentazione al college ha ricevuto un’offerta per creare un marchio di moda basato sulle sue creazioni.

Yiying ha lavorato con quel marchio di moda per cinque anni prima di decidere di fondare una propria azienda nel 2009 e perseguire il suo sogno di creare personaggi e storie.

Oggi, Noodoll produce una serie di prodotti che rappresentano anche i divertenti personaggi Ricemonsters, tra cui giocattoli di peluche, articoli di cartoleria e accessori.


Giocosità e unicità

“Il cuore dell’etica del design di Noodoll è la giocosità e l’unicità. La mia visione è quella di creare un mondo in cui tutti abbracciano le proprie differenze, facendo sentire le persone contente di se stesse attraverso la compagnia dei nostri Ricemonsters, in quanto esistono in tutti i tipi di forme e colori, proprio come noi! ”, ha detto Yiying Wang.

24Bottles x Noodoll: l’impegno per la sostenibilità

Noi di 24Bottles siamo molto felici di lavorare insieme a Noodoll, a causa del loro effettivo impegno per la sostenibilità..

A Noodoll hanno fatto alcuni passi fantastici per ridurre il loro impatto, come bannare la plastica usa e getta, usare nastro di carta ecologico e riutilizzare le scatole di cartone.

Per Yiying, la sostenibilità non riguarda solo i cambiamenti a livello di superficie; è anche una parte fondamentale dell’approccio di Noodoll alla loro attività commerciale:
“In quanto piccola impresa, siamo consapevoli dell’ambiente e dei rifiuti inutili che a volte possiamo generare. Facciamo ciò che possiamo fare ogni giorno. Piccole cose come portare i nostri pranzi al sacco, bere l’acqua del rubinetto dalle nostre bottiglie riutilizzabili, riciclare le scatole del nostro quartiere per riutilizzarli per gli ordini all’ingrosso e usare la nostra carta velina personalizzata per avvolgere i nostri giocattoli. Facciamo anche un intervento chirurgico Noodoll, dove ripariamo gratuitamente tutti i giocattoli danneggiati, il che significa che i nostri Ricemonster possono durare più a lungo ed essere amici per la vita!”